I genitori che programmano una visita ai Musei Vaticani con i bambini, ci confidano di temere che i loro figli si possano annoiare. Siamo lieti che stiate leggendo questo articolo, perché quando i bambini rifiutano l’esperienza, perdono la fiducia in questo tipo di proposte.

Crediamo che nella vita ci siano i momenti giusti in cui connettersi con i propri figli. Vogliamo ispirare le famiglie a visitare insieme i musei, usando semplici strategie. Creando in loro l’interesse per le “cose” degli adulti, li rendiamo protagonisti.
Abbiamo una teoria: ”bambini felici = genitori felici = visite piacevoli”.

Come pianificare una visita ai Musei Vaticani

Si chiamano Musei Vaticani proprio perché si tratta di numerosi musei, gallerie stanze e reparti riuniti in un unico complesso. Data la vastità di temi e di epoche storiche, non è difficile pianificare la visita, ad esempio in base ai programmi scolastici.

Senza dubbio, il museo Egizio è tra le collezioni vaticane predilette dai ragazzi affascinati da mummie e sarcofagi autentici! Dopo aver scattato le foto e lasciato sfogare il loro entusiasmo possiamo interagire e farli sentire importanti. Come illustrato nel breve video che segue, adattiamo la visita alle loro conoscenze e soddisfiamo le loro curiosità, ampliando le loro nozioni.

È possibile visitare la Cappella Sistina?

Nessun tour del Vaticano è completo senza aver prima ammirato la Cappella Sistina. Spieghiamo ai ragazzi la funzione di quel luogo sacro, e che una volta entrati dovremo stare in silenzio. Con l’ausilio di pannelli abbiamo già spiegato loro cosa vedranno. Inferno, purgatorio e paradiso sono concetti a loro noti. Scopriranno come un tempo, quando non tutti leggevano i libri, i dipinti servissero per istruire sulle storie del vecchio e del nuovo testamento. Quale modo migliore per parlare di Michelangelo, Botticelli o Perugino?

Quando portare i bambini al Vaticano

In autunno inoltrato ed in inverno, l’affluenza ridotta ai musei ci permette di goderne appieno. Non perdiamo questa occasione per creare un ricordo piacevole di una gita in famiglia e nutrire la mente dei nostri ragazzi!

LA NOSTRA PROPOSA DI VISITA PRIVATA AI MUSEI VATICANI. BAMBINI: DA 0 A 5 GRATUITI